L'acqua per il tuo organismo

Importanza dell’acqua per il nostro organisimo

 

L'acqua è una componente essenziale del nostro organismo. Basti pensare che dai 10 ai 18 anni oltre il 60% del corpo umano è costituito da acqua; una percentuale che diminuisce gradualmente con l’andare del tempo, raggiungendo il 50% dopo i 60 anni.

L’acqua viene “immessa” nell’organismo tramite le bevande e i cibi (basti pensare a frutti come l’anguria, che ha un altissimo contenuto idrico). Viene invece eliminata tramite la diuresi, l’espirazione, la perspirazione (ovvero l’eliminazione continua di acqua attraverso la traspirazione cutanea), la sudorazione (che aumenta moltissimo quando la temperatura sale) e le feci.

 

L'attività di bere acqua prima e durante una prestazione sportiva si chiama rispettivamente pre-idratazione e idratazione. Lo scopo della pre-idratazione è quello di iniziare una prestazione sportiva in uno stato di idratazione bilanciata dove il corpo è normalmente idratato e il livello di elettroliti del plasma sono normalizzati. La pre-idratazione dovrebbe avvenire alcune ore prima dell'attività fisica per permettere l'assorbimento dei liquidi e permettere alle urine di ritornare a livello normale.

 

Lo scopo invece dell'idratazione durante l'attività fisica è quello di prevenire un eccessiva perdita di liquidi, o disidratazione, attraverso il sudore. Potete misurare la perdita media di liquido misurando il vostro peso prima e dopo la prestazione fisica. Per una perdita di circa 1 kg di peso si stima una perdita di liquido di 0,55 litri. Bisogna prevenire la perdita di acqua superiore al 2% del vostro peso per evitare che lo stato di disidratazione comprometta la prestazione fisica. Recenti studi hanno dimostrato che anche una perdita di peso al di sotto del 2% si traduce in diminuzioni della performance. Anche quindi una disidratazione leggera riduce la performance di endurance aerobica e si traduce in un aumento della temperatura del corpo, del battito cardiaco, della percezione dello sforzo e la possibile dipendenza da carboidrati come fonte di energia.

 

 

Chiaramente, bere acqua prima e durante un'attività fisica è importante. Ma quale acqua è la migliore per rimpiazzare i liquidi persi durante lo sforzo fisico e quindi la sudorazione? Quando si fa sport si consuma molto ossigeno e si metabolizza energia attraverso il lavoro dei muscoli. Questi processi creano radicali liberi, acido lattico e una leggera acidosi metabolica. L'assunzione di acqua alcalina ionizzata, e quindi con piccoli gruppi molecolari, aiuta a migliorare tutti e tre questi sottoprodotti acidi indotti dall'attività fisica. L'acqua alcalina per definizione contiene minerali alcalino-formanti come il calcio, magnesio, potassio e sodio.

 

I consigli e suggerimenti forniti attraverso questo servizio sono frutto dell’opinione professionale degli esperti responsabili dei vari settori. Essi non affrontano problemi di carattere medico, hanno natura necessariamente generale e contenuto solo indicativo, e non possono tenere conto di eventuali situazioni particolari del richiedente. I consigli e le risposte forniti non sostituiscono in alcun modo il parere del medico o di altro professionista sanitario, che occorre comunque consultare per ogni dubbio o necessità.

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked as *

*